Tab social
tab iniziative
 Facebook
 linkedin
 youtube_tatiana
 pulsante move
 
news

News

 
08/06/2015 Dal Territorio
Il progetto Scuola Coop-attiva continua....

Oggi, i ragazzi dell’Acs “Short the Heart” accompagnati dal loro Professore Marcello Verlato, hanno fatto visita alla sede di Banca del Centroveneto.

A fare gli onori di casa è stato il Direttore Generale Mariano Bonatto che ha introdotto i ragazzi i principi e i valori di Banca del Centroveneto, con una panoramica sui numeri e le iniziative sostenute dalla banca a favore i primis dei soci e clienti.

 I ragazzi della 4^E dell’ITC Fusinieri hanno a loro volta presentato alla Direzione Generale della Banca, la loro cooperativa scolastica “Shock the heart”, che si propone di organizzare corsi finalizzati ad acquisire le conoscenze teoriche e pratiche dell’utilizzo del DAE (defibrillatore automatico esterno). La presentazione si è svolta nella sala più cruciale della Banca, la Sala Consiglio, ossia, il luogo dove il Consiglio di Amministrazione prende le decisioni più importanti per il governo di Banca del Centroveneto.

Ed è proprio in una delle sedute del CDA che è stato deciso di acquistare un Defibrillatore Automatico Esterno e di rivolgersi per i corsi necessari all’utilizzo del DAE all’ACS Shock the heart.

Questa decisione trova coerenza rispetto alla politica di Banca del Centroveneto, che crede e sostiene il mondo giovanile e lo fa con gesti concreti e tangibili. A dare l’annuncio è stato il Direttore Bonatto, accolto da un applauso di coloro che da oggi inizieranno a muovere i primi passi nel mondo del lavoro, con la fiducia della Banca del loro territorio, Banca del Centroveneto.

scuola coop-attiva