Tab social
tab iniziative
Facebook
linkedin
 pulsante move
 
news

News

 
08/11/2016 Dal Territorio
"Risparmio al futuro" con Marco e Pippo

Si chiama “Risparmio Al Futuro!” la nuova iniziativa della Fondazione BCC/CRA Vicenza per proporre alle scuole un tema sempre attuale.

Il 31 ottobre infatti ricorre la Giornata del Risparmio: un tempo celebrata dalle banche, oggi forse caduta nel dimenticatoio. Provano a recuperarne il senso le Banche di credito cooperativo della Provincia di Vicenza, che attraverso la loro Fondazione hanno avviato un progetto itinerante, destinato a coinvolgere sette scuole primarie nella provincia. L’obiettivo è entrare nel mondo della Scuola per promuovere, come statutariamente previsto da ogni Bcc/Cra, l’educazione al risparmio.

L’aspetto innovativo della proposta sta nel metodo educativo, che non è solo “didattico” in senso tradizionale ma ma unisce anche una componente “ludica”, perché, in fondo, divertendosi, si impara di più. Ad incontrare i ragazzi saranno infatti formatori specializzati che daranno vita a laboratori – spettacolo in cui si alternano momenti di comicità frontale, piccoli giochi di magia e attività di gruppo.

Partner della Fondazione gli attori e formatori “Marco & Pippo”, da tempo attivi su questo ed altri temi legati al mondo giovanile. A che scopo? Far comprendere ai ragazzi il valore economico e sociale del risparmio, ovvero l’utilità di risparmiare per il proprio futuro e quello dell’intera collettività e, a partire dalla propria esperienza di vita, riflettere sul senso del risparmio e dello spreco, sullo stile di vita e sulle difficoltà economiche che spesso ci sono nelle famiglie, con un’attenzione particolare verso le risorse del nostro pianeta.

Il Presidente della Fondazione Giancarlo Bersan commenta così: “Si tratta di un'iniziativa semplice ma efficace, che mette i ragazzi al centro di un progetto formativo specifico che li diverte: noi crediamo che se educati fin da piccoli ad un uso più responsabile del denaro e delle risorse dell’ambiente, potranno essere in futuro adulti più informati, consapevoli, autonomi nelle scelte.” Risparmio quindi protagonista. Perché, in fondo, chi risparmia ha un progetto di vita.