Tab social
tab iniziative
 Facebook
 linkedin
 youtube_tatiana

 pulsante move

  CBB IMMOBILE

 
news

News

 
11/12/2018 Dal Territorio
Addio ai libretti al portatore: multa a chi non si adegua

Normativa Antiriciclaggio - Libretti di deposito al portatore: ecco gli ultimi aggiornamenti.


31 DICEMBRE 2018 TERMINE ULTIMO.
Entro il 31/12/2018 tutti i possessori di un libretto al portatore dovranno presentarsi allo sportello per estinguerlo e convertirlo in altro strumento di deposito nominativo, come previsto dall’art. 49 del decreto legislativo 21 novembre 2017 n. 231, concernente misure di contrasto al riciclaggio dal Ministero dell’Economia. Ai sensi dell’art. 49, comma 12, così come modificato dall’art. 3, comma 1, del D. Lgs. 25 maggio 2017, n. 90, dal 4 luglio 2017 è infatti ammessa esclusivamente l’emissione di libretti di deposito, bancari o postali, nominativi ed è vietato il trasferimento di libretti di deposito bancari o postali al portatore.

MAGGIOR TRASPARENZA.
Dal 4 luglio 2017 infatti, gli istituti di credito non emettono più libretti al portatore, ma solo se intestati ad uno o più nominativi, in un’ottica di trasparenza sull’effettivo titolare delle somme depositate, per uscire così dall’area grigia rappresentata dal mero possesso del titolo di risparmio.

IN CASO DI DECESSO DEL PORTATORE ORIGINARIO.
Nel caso di decesso del portatore originario, potranno provvedere all’estinzione gli eredi facenti parte della massa ereditaria (anche per libretti custoditi presso terzi, o custoditi in cassette di sicurezza in banca).

COSA ACCADE DOPO IL 31/12/2018.
La Banca non potrà dare seguito a richieste di movimentazione e, fermo restando l’obbligo di liquidazione del saldo del libretto a favore del portatore, sarà obbligata ad effettuare una comunicazione al MEF che applicherà al portatore “fuori tempo massimo” una sanzione amministrativa da 250 a 500 euro.

Centroveneto Bassano Banca ha avvisato da tempo la propria clientela ed invita comunque quanti non altrimenti informati di recarsi al più presto allo sportello.

Ogni ulteriore informazione potrà essere richiesta al nostro personale dipendente in FILIALE.