Tab social
tab iniziative
 Facebook
 linkedin
 youtube_tatiana

 pulsante move

  CBB IMMOBILE

 
news

News

 
24/07/2019 Dal Territorio
Iter semplificato per la nuova Sabatini

la nuova SABATINI iter semplificato

ITER SEMPLIFICATO PER LA NUOVA SABATINI

semplificato l'iter per la richiesta di erogazione del contributo per l'acquisto di attrezzature e beni strumentali per le imprese.


ULTIMO AGGIORNAMENTO LUGLIO 2019:

€ 302.222.000,00 è l’importo ancora disponibile


DECRETO CRESCITA

l’articolo 20 del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34 (decreto Crescita), ha innalzato da 2 a 4 milioni di euro l’importo dei finanziamenti concedibili a ciascun impresa agevolabili (“Nuova Sabatini”)


DECORRENZA

le imprese possono ora presentare domanda di agevolazione utilizzando il nuovo modulo.
 

INVESTIMENTI AMMESSI

finanziamenti a tasso zero per investimenti in macchinari, impianti, attrezzature, beni strumentali, arredi e tecnologie digitali


FINALITA'

migliorare l’accesso al credito per investimenti produttivi delle piccole e medie imprese


AGEVOLAZIONE

finanziamento assistito da garanzia gratuita concessa dal Fondo Centrale di Garanzia
 

CONTRIBUTI

il Ministero dello Sviluppo Economico concede contributi a fronte di finanziamenti bancari quinquennali per l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature, hardware, software ed in tecnologie digitali


BENEFICIARI

la misura è rivolta alle micro, piccole e medie imprese operanti in tutti i settori, inclusi agricoltura e pesca, e prevede l’accesso ai finanziamenti e ai contributi a tasso agevolato per gli investimenti (anche mediante operazioni di leasing finanziario) in macchinari, impianti, beni strumentali di impresa e attrezzature nuovi di fabbrica ad uso produttivo, nonché per gli investimenti in hardware, software ed in tecnologie digitali


FINANZIAMENTI AGEVOLATI

finanziamenti di importo non superiore a 4 milioni di euro a fronte degli investimenti sopra descritti, anche frazionato in più iniziative di acquisto. I finanziamenti coprono il 100% dei costi ammissibili ed hanno una durata massima di cinque anni dalla stipula del contratto.